Kevlar Testo

Testo Kevlar

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "Kevlar"
Cura 'e paure cu mille culure
poco te resta se niente sai fà
se 'o ffuoco abbrucia fa tutto cchiù scuro
chell che sient è 'a paura e passà

Quanta speranz s'arape 'a matina
quanno 'a matina s'arapre cu te
quanno nu juorn 'e culure n'è chino
tanta è 'a speranza ca porto cu me

Se overo nun me vuò lassà
passanno vienem 'a piglià
Se è 'o vero nun me vuò lassà
passanno vienem 'a piglià

Comme si bella cu ll'uocchie r''o mare
ll'uocchie s'affonnano a vote into 'e mie
cchiù passa 'o tiemp e cchiù veco luntano
saccio ca è 'o vero e nun dico bucie

Chell che sente nun tene cchiù nomme
chell che cerco e che trovo cu te
non va fujenno cò mare cò l'onne
vene s'appiccia e se ferma cu mme

'O scuro nun me fido 'e sta
passanno vienem 'a piglià
'O scuro nun me firo 'e sta
passanno vienem 'a piglià

Se è 'o vero nun me vuò lassà
passanno vienem 'a piglià
Se è 'o vero nun me vuò lassà
passanno vienem 'a piglià
passanno vienem 'a piglià
passanno vienem 'a piglià
passanno vienem 'a piglià
  • Guarda il video di "Kevlar"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.