L'Attenzione Testo

Testo L'Attenzione

Morta la nonna di Laura Pausini, il suo ricordo su Facebook
Scarica la suoneria di L'Attenzione!
Guarda il video di "L'Attenzione"

Ai più che mostreranno indifferenza
vorrei parlare con questa canzone
lasciando scivolare la mia barca sopra il mare
e la coscienza verso l'attenzione
Lavoro quasi sempre a luce spenta
coi lumi a limitare la visione di questo mondo barbaro

cerco una luna che mi guardi
e che mi parla sopra i tetti
ma non può accadere mai,
cerco qualcuno che mi spieghi
anche i più semplici concetti
che mi dia un respiro e canta:

Strigneme addò tiene tutto chello ca ce và
Strigneme addò tiene tutto 'o scuro
Strigneme co sole 'n faccia
'n faccia a ll'omme ca nun so
Strigneme int'a sti braccia
Fino a che non guarirò

Se invece il buio scivolasse dentro
ancora guerre e mai rivoluzioni
come la luce può fermare una bellezza da guardare
mentre l'odio vince tutte le ragioni

Ai più che hanno mostrato indifferenza
sarò brevissimo nel ricordare
che non può esistere una nuova fratellanza
senza dividere la torta da mangiare

non voglio un mondo che nasconda
le miserie della gente
ma che vuol sembrare bello,
cerco una voce che ruggisce
ciò che grido nei miei occhi
e che mi canti solo quello:

Strigneme addò tiene tutto chello ca ce và
Strigneme addò tiene tutto 'o scuro
Strigneme co sole 'n faccia
'n faccia a ll'omme ca nun so
Strigneme int'a sti braccia
Fino a che non guarirò

Scarica la suoneria di L'Attenzione!
Lascia un commento