Notte Veneziana Testo

Testo Notte Veneziana

Amici, ecco i finalisti
Notte Veneziana di svendita di stelle, di anniversari vari, ieri era un anno l'hai scordato animale!
mi guardi con sospetto aspetti una scusa,attivo un microcip nome in codice inventiva, è colpa degli alieni, di et sto maledetto m' ha portato giù in mexico e il fuso lì è diverso... volevano studiare questo italiano strano esemplare maschio brutto sporco e un po' leso

È regolare, io non so cosa dire, tu non sai cosa fare ci guardiam negli occhi, ma è letale lo sbalzo, mi dici sei più grasso, una volta eri diverso ora indossi sempre sta maglietta blu depresso, mi tocchi la spilletta, che gruppo di sfigati, solo te e i tuoi amici ascoltate sti drogati,

non vedi sei volgare, lo sei anche a letto, ti metti una lacoste per confonderti col resto…

ma sei speciale, per me(sicuro) sei importante, lo dico veramente, sarò una nuova amica la più tenera e intrigante, mi guardi di traverso, con gli occhi da cerbiatta, aspetti una risposta..ok carico la bomba!

Di amici ne ho anche troppi, nessuno intelligente, puzzo , bevo non lavoro perché è controproducente…

Sono un disadattato tendente all'insuccesso, ma fondamentalmente me ne frega proprio un cazzo!