Sempre Fuori Testo

Testo Sempre Fuori

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Con quei capelli legati sembri una bambina
che torna da scuola contenta
sotto quel vestitino perfettino, elegante sei una bugia
Passo a prenderti a casa
se mi guardano male
cosa ci posso fare ho i capelli così,
pantaloni un po' larghi
senza scarpe eleganti
piaccio tanto a me.

Ma in fondo non faccio mai niente di male
c'è solo un piccolo particolare

Sono sempre fuori e sto benissimo
dentro ai miei pensieri poche virgole
dalla vita prendo il lato ironico
cosa ci posso fare, sono così.

Quando ti sciogli i capelli
sei già più ribelle
a volte che storia è la vita
fai dei discorsi un po' strani
pensa se ti sentisse
adesso tuo papà.
Pensa a cosa direbbe, a quanto si avvilirebbe....
una delusione infita.
Non dovresti parlarci, dovresti evitarli quelli come me.

Ma in fondo non fanno mai niente di male
c'è solo un piccolo particolare

Sono sempre fuori e sto benissimo
dentro ai miei pensieri poche virgole
dalla vita prendo il lato ironico
cosa ci posso fare, sono così.
Sono sempre fuori e sto benissimo
dentro ai miei pensieri poche virgole
dalla vita prendo il lato ironico
cosa ci posso fare, sono così.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.