Con Dentro Me Testo

Testo Con Dentro Me

Evasione, Gianna Nannini patteggia un anno e due mesi
Notte senza vento
notte senza te
solo una canzone dall'impianto
rimbalza sopra di me
e si schianta sul sedile accanto
che vuoto più di così
forse in vita sua non è mai stato
quanto vorrei fossi qui

e con la tua voce con le tue mani dicendomi
non è niente è tutto apposto e adesso abbracciami

ma purtoppo no
i pensieri vagano
su quest'auto grigia
con dentro me
e non dormo no
i pensieri vagano
su quest'auto grigia
con dentro me

dice: "torna a casa"
ma lo dice che
dice dice è un modo di dire
sei stanco è meglio così
meglio non vedere il camioncino
che il latte consegnerà
lui l'ambasciatore del mattino
che sveglierà la città

e sarebbe bello se adesso a casa ci fossi tu
con un bacio dormi se no domani non ti alzi più

ma purtoppo no (purtroppo no)
i pensieri vagano (vagano)
su quest'auto grigia
con dentro me
e non dormo no (non dormo no)
i pensieri vagano (vagano)
su quest'auto grigia
con dentro me

ma purtoppo no (purtroppo no)
i pensieri vagano (vagano)
su quest'auto grigia
con dentro me
e non dormo no (non dormo no)
i pensieri vagano (vagano)
su quest'auto grigia
con dentro me

ma purtoppo no (purtroppo no)
i pensieri vagano (vagano)
su quest'auto grigia
con dentro me
e non dormo no (non dormo no)
i pensieri vagano (vagano)
su quest'auto grigia
con dentro me