Napoli Testo

Testo Napoli

Jovanotti: "Lorenzo2015cc" è il nuovo album
Scarica la suoneria di Napoli!
Guarda il video di "Napoli"

Strofa 1 (Callister):

Destrezza sui bastoni tre coglioni
due capocchie come i faraglioni
uno brucia le tappe stringe le chiappe e fà cannoni
le tue storie vecchie per i miei guaglioni.

Ritornello (Castì):

Napule è (coro)
nu juorn' ca nun pò fernì
Napule è (coro)
o sole che stà 'mmiez a via
Napule è (coro)
nu suonn dint'a vita che cagna
Napule si è o male mio è o male e tutt' e cumpagn'

Strofa 2 (Svez):

Napule è chi mett acopp', Napule è chi aspetta a ciorta,
Napule è nà paliata ca t'aspett' appena miett' o per' for' a porta,
gente ca s'abbocca, care, fin'aier cchiù contrabbandier' ca tabbaccar',
polacche,nere,ricuttar', gent ca s'accire, nu tossic dint' o vic c'appara
storie e merd' comm a robb ca se spara,
e n'è parla si vir, e magagne ne so troppe,
manc' e guardie guardano ma magnan' a'copp
e vir' ca ccà primm o a'ropp l'acchiapp' cocc' pacc o cocc' sola o rettifilo,
paccher' ca volano a copp' e motorin',
gente ca fa cap e muro sul pe mille lire,
storie ca nun vir' si te fai sul nu giro,
Napule è mille culure ma se vere sul o nnir' e vir' ca...

Ritornello (Castì):

Napule è (coro)
nu juorn' ca nun pò fernì
Napule è (coro)
o sole che stà 'mmiez a via
Napule è (coro)
nu suonn dint' a vita che cagna
Napule si è o male mie è o male e tutt e cumpagn'
Napule è (coro)
paura quann' pienz' o futuro
Napule è (coro)
speranza dint' a sti criature
Napule è (coro)
Chell' ca nun buò verè
Napule è comm'è comm' piace a me.

Strofa 3 (Castì):

Guard' ancora chella cartulina arò e tarantell' n'hann mai fine
Matina: o traffic' a Via Marina.
Machine e casin',
ma chi è ca nun è abituat' a stà 'mmuina?
E guagliun' nascen' c'a capa a figli e bucchin',
c'o ricchin', int'a sacca già o telefonino.
Chell ca tu vuò ce sta
int 'a chesta città, fra, tutt' chell ca te serve ce sta ca!
droga e stereo arrubbate a dieci carte,
st'occasion' n'e truov' a nisciuna parte.
Nuje pe vestì tenimm 'a moda ra nosta,
negozi rint' e post arò a robb' nun costa,
Nike e Adidas nun ce sta nient e male
si so favez' ma so ugual all'originale.
Fatica nun ce sta, chest' è chell che vir,
si nu guaglione fatica, fatica a nir'
ma nun s'accuntenta o juorn' cu vint' mila lire
pecciò trova mestier' rint' a brutti gir'.
Nuje ca fatica nun jamm d'accordo
ce stann' milla mod' pe fa coccos' e sord':
Rolex e Sector No Limits,
si e vinne te può fa passà qualsiasi sfizie!
Generazione nata p'arrangia pecchè a mentalità
è sapè e denar 'comm le a fa!
Fra, chest è Napule,
pe ce salvà ce vo sol' nu miracule.
Tenimm o sol o cielo e l'armunì,
tenimm inferno e paraviso 'ncopp a stessa via
Tenimm l'uocchie ro dulore,
tenimm e colonne sonore p'ogni storia r'ammore
o lungomare pe purtà a guagliona o posto migliore,
tu ce fai verè a città e essa te regala o core

Ritornello (Castì):

Napule è (coro)
nu juorn' ca nun pò fernì
Napule è (coro)
o sole che stà 'mmiez a via
Napule è (coro)
nu suonn dint' a vita che cagna
Napule si è o male mie è o male e tutt e cumpagn'
Napule è (coro)
paura quann' pienz' o futuro
Napule è (coro)
speranza dint' a sti criature
Napule è (coro)
Chell' ca nun buò verè
Napule è comm'è comm' piace a me.

Strofa 4 (Paura):

Napule è, Napule è un mondo a parte.
Napule è, Napoli è un'altra dimensione, puoi sentire il cuore di questa città che batte,
lo senti tra le sue persone e poi non credi a quello che vedi.
Napule è fonte d'energia sotto i tuoi piedi.
Napule è dove ti uccidi se non cedi, è una contraddizione,
per Napoli si prova odio e amore e a volte penso che:
Napule è chest e n'fa p'me!

Ritornello (Castì):

Napule è (coro)
paura quann' pienz' o futuro
Napule è (coro)
speranza dint' a sti criature
Napule è (coro)
Chell' ca nun buò verè
Napule è comm'è comm' piace a me.

Strofa 5 (Ekspo):

C' hanne chiammatì Esposito, nui simmì e figlie d'a Maronna,
'mmiez a via s' e vist e scorrere o sanghe d'o sanghe mi,
mo dimme chi si? Cu chi tà fai? A chi appartiene? Che sai? Che capa tien'?
Nun sia mai te scuord' chi simme!
Dicimme c'o vire che veng' d'o nnire, dicimme c'o vire che veng' d'o scure,
dicimme c'o crire che song e dulure, pure si è mille culure comm' e tren e Tonino
simm e Napule! Pure l'aria t'abbrucia,
dimme via Epomeo comm' è mmiez o Gesù chi appiccia a luce?
Cchiù ce ne vuò cchiù te brucene e flow,
pure sti vecchie c' o rosarie ca aspettan' o miracule.

Ritornello (Castì):

Napule è (coro)
nu juorn' ca nun pò fernì
Napule è (coro)
o sole che stà 'mmiez a via
Napule è (coro)
nu suonn dint' a vita che cagna
Napule si è o male mie è o male e tutt e cumpagn'
Napule è (coro)
paura quann' pienz' o futuro
Napule è (coro)
speranza dint' a sti criature
Napule è (coro)
Chell' ca nun buò verè
Napule è comm'è comm' piace a me

Scarica la suoneria di Napoli!
Lascia un commento