Carcere Testo

Testo Carcere

Ligabue per la prima volta dal vivo in Stati Uniti e Canada
Scarica la suoneria di Carcere!
Guarda il video di "Carcere"

Stongo acussì
e prego 'a madonna,
nun sputo 'ncielo
ca 'nfaccia me torna.
Pure sì canto
na storia over'
o sto sbaglianno
o nisciuno me crede,
dico accussì pè nu muorto acciso,
piglio trent'anne e nun pozzo campà!

Chillo era 'o peggio
d''o quartiere
sfruttava 'a gente
dint''a miseria,
vuttava 'e guagliune
a ffà scippi e rapine
e pure a vennere
l'eroina,
dicette a me stesso:
"Sì saje campà
ccà coccosa
s'adda fà".

Viero era friddo
era sabato 'e ssera
stevo parlanno
cu donna Carmela
ma all'antrasatta
arriva 'o 'nfamone
ca nun vulette sentì ragione:
sbattette 'a porta
e pigliaje 'o curtiello
e a donna Carmela
stracciaje 'a gunnella.

Nun dico 'o schifo
ca me facette
restaje fore 'a porta
e nun me ne jette
e quanno 'o schifuso
fernette 'o servizio
m'appriparaje
pè ce fa levà 'o vizio:
pigliaje 'a catena 'e nu motorino
e m'assettaje llà vicino
e quanno 'o 'nfamone ascette d''a porta
tenette 'o piacere e ce presentà 'a morte!

Nun dicite niente,
aggio sbagliato
je sto 'n'galera
e llà ce sta n'ato
ca dint''a miseria
fa 'o sciacallo
e niente le diceno
'e marescialli.
Marescialli e guapparia
fanno na sola cunsultarìa
e chi paga 'o debito c''a miseria
o more acciso o va 'n'galera!

Stongo acussì
e prego 'a madonna,
nun sputo 'ncielo
ca 'nfaccia me torna.
Pure sì canto
na storia over'
o sto sbaglianno
o nisciuno me crede...

Giudice, giudice
c'hai cumbinato?
Assolto 'o figlio
'e nu magistrato
ca pè gelusia ha sparato
e pure a uno l'ha accuppato:
'a sentenza mo è cagnata
e 'a cundanna nun è arrivata
e a me trent'anne m'ate dato!

Scarica la suoneria di Carcere!
Lascia un commento