Nun C'à Facc' Cchiù Testo

Testo Nun C'à Facc' Cchiù

da quanno c'è sta u groppo n'anno e miezz è passato ducentocinquanta volte n' coppa nu palco sò stato ducentocinquanta volte rafaniello aggiò cantato ducentocinquanto volte so partuo e turnato nun c'a facc' cchiu' no no no no no (X3). non sipuò mangiare tutti i giorni in autogrill non si può sognare tutta la notte l' S.M.P.T.E giro e bassa percussione ciarleston e vufer, non si può nun c'a facc' cchiu' no no no no no




Copia testo
  • Guarda il video di "Nun C'à Facc' Cchiù"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più