Pecchè Testo

Testo Pecchè

Quanno in miezzo a via nun ce sta chiù nisciuno
quanno voglio sulo o' lietto e niente chiù
Quanno sto sulo io,
niente posse né O' Zulù
resto comme a nù cretino a guardà a' luna
ma nun penso e' cose belle
niente mare e tarantelle
nun me dicere che tengo
me l'ea dicere tu a me
Pecché, pecché, pecché
Pecché, pecché, pecché

Niente certezze nisciuna verità
rabbia dulore e voglia r'alluccà
ogni juorno faje nà scelta si nun à faje t'a' fanno fa
cà nisciuno maje t'aspetta, curre, nun te può fermà
te rico niente certezze, nisciuna verità
rabbia dulore e voglia r'alluccà nun 'o saccio si sò strunzo
me l'ea dicere tu a me
saccio solo quanto è strunzo
chi nun dice maje

pecché, pecché, pecché
pecché, pecché, pecché
nun me dicere che tengo
me l'ea dicere tu a me,
voglio sulamente dicere pecché

Quanno in miezzo a via nun ce sta chiù nisciuno
quanno voglio sulo o' lietto e niente chiù
Quanno sto sulo io,
niente posse né O' Zulù
resto comme a nù cretino a guardà a' luna
ma nun penso e' cose belle
niente mare e tarantelle
nun me dicere che tengo
me l'ea dicere tu a me
Pecché, pecché, pecché
Pecché, pecché, pecché
nun me dicere che tengo
me l'ea dicere tu a me,
voglio sulamente dicere pecché

pecché, pecché, pecché

pecché, pecché, pecché

Niente certezze nisciuna verità
rabbia dulore e voglia r'alluccà
ogni juorno faje nà scelta si nun à faje t'a' fanno fa
cà nisciuno maje t'aspetta, curre, nun te può fermà
te rico niente certezze, nisciuna verità
rabbia dulore e voglia r'alluccà
nun 'o saccio si sò strunzo
me l'ea dicere tu a me
saccio solo quanto è strunzo
chi nun dice maje
pecché, pecché, pecché
pecché, pecché, pecché

nun me dicere che tengo
me l'ea dicere tu a me,
voglio sulamente dicere pecché
Copia testo
  • Guarda il video di "Pecchè"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più