Non Aver Paura Testo

Testo Non Aver Paura

Tiziano Ferro, lacrime di commozione durante il live a San Siro
L'urlo del vento una notte ti sveglierà
alla finestra un raggio di luna vacillerà
e se trattieni il tuo respiro potrai sentire
l'eco sereno di un passo triste che si allontana
ma non aver paura, dormi dormi tranquilla
non aver paura, nessuno può volerti male
sarò io che cercherò nella notte qualcosa in cui credere
cercherò fra le rovine dei miei sogni
il sole spento del mio amore
se ti alzi in tempo giù nella via
potrai vedere l'ombra di un'ombra
che va morendo nell'alba grigia
tendi l'orecchio e forse sentirai il tuo nome
come un lamento una preghiera, disperata
ma non aver paura, dormi dormi tranquilla
non aver paura, nessuno può volerti male
sarò io che cercherò nella notte qualcosa in cui credere
cercherò tra le rovine dei miei sogni
il sole spento del mio amore
non aver paura, dormi dormi tranquilla
non aver paura, nessuno può volerti male
sarò io che cercherò nella notte qualcosa in cui credere
cercherò…