L'indiano Testo

Testo L'indiano

Ehi...fatemi parlare,
ehi...fatemi inventare,
ehi...ehi...ehi...fatemi sognare.

Cavallo bianco che non suda mai,
è questo il nome
che ho dato ad una grande
meraviglia in cui mi perdo io.
Lo so che parlo come fa un indiano
affascinato dal mistero fragile e solenne,
ma è così che parlo io.

Non fatelo annoiare,
non fatelo impaurire,
ehi...ehi...non fatelo svanire.

C'è un tempo per guardare in alto
e un tempo per guardare in basso,
ascoltare e non parlare
e ammirare. Ecco, io
mi sento intorno un paradiso
che mi guarda tra le foglia
di un giardino di bisbigli
antichi e sto a sentire io.

Ehi...sento galoppare,
e il suono rimbombare,
ehi...ehi...ehi...fatemi sognare.
Copia testo
  • Guarda il video di "L'indiano"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più