Miseria Nera Testo

Testo Miseria Nera

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Miseria nera
Nel mondo d'oro
Mattina a sera
Io cerco lavoro
Ho buone braccia da adoperare
Son quattro le bocche
Che in casa mi chiedono da mangiare.

Io vendo il cuore
Io vendo, per non morire
La vita e bella,
Ma e bella per pochi
E non per me.

Da muratore
In fonderia
Poi minatore
E così via
Con queste mani
Non so rubare
E batto la porta di tutti chiedendo
Da lavorare.

Io vendo il cuore
Io vendo, per non morire
La vita e bella,
Ma e bella per pochi
E non per me.

Miseria nera
Nel mondo d'oro
Mattina a sera
Io cerco lavoro
Ho buone braccia da adoperare
Son quattro le bocche
Che in casa mi chiedono da mangiare.

Io vendo il cuore
Io vendo, per non morire
La vita e bella,
Ma e bella per pochi
E non per me
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.