Orchi E Streghe Sono Soli Testo

Testo Orchi E Streghe Sono Soli

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "Orchi E Streghe Sono Soli"
Il giorno in cui sei nata sai
Mi stringevi a te
Con calma come a chiedermi
Di non aver paura

Perche' i mostri sono soli
E si abbracciano al terrore
Che non fa non fa pensare
Che non hai vissuto mai

Vuoi tutto quel che c'e'
Ricco esser re
E il re disprezza e stringe a se'
Quel che puo' perdere

Orchi e streghe sono soli
E non riescono a dormire
Fa paura puoi sognare
Che non hai vissuto mai

Orchi e streghe sono soli
Non verranno a disturbare
Orchi e streghe sono soli
E io invece ora ho te
Dormi hai voglia di sognare
Bimba fallo anche per me
  • Guarda il video di "Orchi E Streghe Sono Soli"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.