Miele Testo

Testo Miele

Dimmi Miele di quel giorno che dentro quel giardino

quella scorza di melone e poi scivolammo io e te.

Poi il vento ci portò lassù, e l'amore ci portò lassù

Eri bella, io ti amavo già come un beccafico,

ma quel caldo, "Ferma, cosa fai ?" giù nell'erba io e te.

Poi il vento ci portò lassù, e l'amore ci portò lassù

Ma quel bacio non si fa cosi come si fa in Francia,

la tua mano nella mano poi giù nell'erba io e te.

Poi il vento ci portò lassù, e l'amore ci portò lassù.

Copia testo
  • Guarda il video di "Miele"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più