‘O Mare Che Puorte ‘Ncuorpo Testo

Testo ‘O Mare Che Puorte ‘Ncuorpo

Quanno chello che sta fore nun te da cchiù 'o bene e 'a forza
t'accuorge d' 'o mare che puorte 'ncuorpo
quanta paure annascoste sotto 'e scoglie
saglieno a galla 'e suonne comme tanta stelle 'e mare
rosse comme e curalle 'e passione cchiù cucente
E cchiù vai nfunno e cchiù vai 'n funno(1)
e cchiù t'accuorge che staie dint' a' n'atu munno...

Chine 'e rraggia(2) e pazzaria 'e ricordi cchiù 'nfame(3)
s'arrevotano(4) dinto all'onne comme fanno e piscecane
ca nun se vede à differenza ca ce sta fra notte e ghiuorno
ma si te nfunne dinto a stu mare staie sicuro ca ce tuorne

Ma che ne saie
ma comme faie
si nun 'e visto maie
' o mare che puorte 'ncuorpo

Si guarde abbasce è sempe niro è chella cosa ca si sì vivo
primma o doppo 'o ssaie che arriva
aiza à capa a dinto a l'acqua passa 'o sole
è chella cosa c' 'a gente normalmente chiamma ammore...

Ma che ne saie
ma comme faie
si nun 'e visto maie
' o mare che puorte 'ncuorpo

(1) in fondo
(2) rabbia
(3) infami
(4) si rivoltano

Copia testo
  • Guarda il video di "‘O Mare Che Puorte ‘Ncuorpo"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più