In Esilio Andremo Soli Testo

Testo In Esilio Andremo Soli

Su di noi
baci corrono.
Vedrai
che dopo volano.
Sui tuoi rami giovani...
Vedrai
mi azzardo a stringerti
con lo sguardo..
In te
si ritrovano
i miei
spariti aneliti..
I miei
persi spasimi.
Le mie
mani vive
Le dita abbondano..
il corpo è facile..
Festeggiamolo...
Io porto un tavolo
e tu il dolce.
Tra noi
invitiamoci.
E poi
Non risvegliamoci.
Sarai
il lenzuolo mio
farò
da cuscino a Te.
In esilio e soli Amore mio
Visibilio insieme
e vivaddio !
in esilio andremo soli
dentro un vagoncino blu!
Diremo addio
ai giorni inutili..
Addio...
inquietudini
A voi
prudenze timide,
baci miti.
Addio
ombre e tremìti.
Addio
stentato vivere.
Addio
solo chiacchere.
Te ne vai
Vengo via con Te.
Ponti d'oro e amori a fiumi
e in quell'acqua solo noi
Addio tempo che consumi ore e ore senza Lei.
In esilio soli soli dentro
un vagoncino blu
I baci corrono
raggiungiamoli....
E addio.
Addio.
Copia testo
  • Guarda il video di "In Esilio Andremo Soli"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più