La Breccia Testo

Testo La Breccia

Muore mentre torna dal concerto, Ligabue: "Ti abbraccio, ovunque tu sia"
Scarica la suoneria di La Breccia!
Guarda il video di "La Breccia"

Tu!!!
Tu, stai con me
come la notte scura
alle mura della nostra Città.
Pallido di prigionìa
ho scritto la mia nostalgìa
sugli occhi senza sonno
Per Roma incatenata di tirannìa.
Tu stai con me
come un fucile puntato a Porta Pia,
la Rivoluzione alla filosofia.
Tu stai con me,
lupa di strada Amore mio.
E dammi il tuo pugnale,
e dimmi la tua fede
in ciò che io farò per Te.
Stanotte vado via
ma domani certo tornerò
da Te
insieme agli Italiani per la breccia a Porta Pia.
Una breccia nel tuo cuore aprirò
ti dirò:
" stringimi Amore siamo liberi "
Con i capelli al vento,
il tuo pugnale al fianco
mi vedrai nascosta in mezzo ai fiori,
fra gli sguardi innamorati
di ragazzi e ragazze che sorridono
e si dicono soltanto: " siamo liberi"
Tu stai con me..
Tu stai con me...
riscalda la mia fronte
con le Tue labbra rosse.
Tu stai con me
lupa di strada Amore mio
e dammi il tuo pugnale e dimmi la tua fede
in ciò che io farò per Te
stanotte vado via
ma domani certo tornerò
da Te.....
Insieme agli Italiani per la breccia di Porta Pia.
Una breccia nel tuo cuore aprirò
ti dirò:
" Stringimi Amore, siamo liberi "
in mezzo agli Italiani
seduti alle osterie,
con le loro spade sotto il sole
fra gli sguardi innamorati
di ragazzi e ragazze
che sorridono
e si dicono soltanto: " Amore stringimi ".
Siamo liberi
con i capelli al vento
il tuo pugnale al fianco
mi vedrai nascosta in mezzo ai fiori
fra gli sguardi innamorati
di ragazzi e ragazze che sorridono
e si dicono soltanto: " siamo liberi "
Tu stai con me...
Tu stai con me.

Scarica la suoneria di La Breccia!
Lascia un commento