L'isola Testo

Testo L'isola

Tiziano Ferro: "Ecco come mi sono preparato per il tour"
Ricordo,
strade diverse da qui.
Ricordo,
voci che non ci sono più.
Passava in fretta
la nostra gioventù.
Altri ragazzi fuggivano
e spesso
non tornavano più qui.
E da ragazzo cullavo un'idea
che libertà
fosse solo andare via.
Erano fiori, i pensieri nati qui.
Io,
non potevo distruggerli
in un istante,
ucciderli cosi.
Ma la mia vita
non è un isola.
C'è bisogno anche di me.
Vorrei anche qui
libertà.
E libertà non è
solo un'idea.
Guardo stupito chi dice,
che è
già mia.
Penso ai ragazzi che sono andati via.
E tutto il mondo e' una fabbrica
e gli uomini che parlano
non possono confondere,
nascondere la nostra libertà.