L'uomo E La Terra Testo

Testo L'uomo E La Terra

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "L'uomo E La Terra"
Il fiume che passa,
per cento città
trova nei campi la sua libertà.
I gesti dell'uomo, che semina il grano
perduti, nel tempo,
non hanno più età.
Se chiedi a quell'uomo qualcosa di sé
lui, ti risponde soltanto così.
Conosco i segreti del Sole, del tempo.
E vivo contento di quello che ho,
tutta la terra che lui,
può guardare
e segna i confini col Cielo e col mare
tutta la terra che lui,
può tenere

la chiude nel pugno la porta con sé,
la chiude nel pugno la porta con sé.
Se chiedi a quell'uomo la sua verità,
lui ti risponde qualcosa di più.
Le cose che amavo,
le ho perse col tempo
la terra,
e' la sola ricchezza che ho.
tutta la terra che lui,
può guardare
  • Guarda il video di "L'uomo E La Terra"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.