Mi Danno Tutti 40 Anni Testo

Testo Mi Danno Tutti 40 Anni

Laura Pausini nuda sul palco, incidente hot durante un concerto in Perù
Scarica la suoneria di Mi Danno Tutti 40 Anni!
Guarda il video di "Mi Danno Tutti 40 Anni"

A.Lamastra/D.Lamastra

Io,
odio Settembre.
Io,
odio la sera.
Quest'aria pulita rinfresca
l'immagine cara.
Mi spiace molto, pensare a qualcuno
che non c'è.
Ma torno a giocare
con questo dolore,
pensando a Te.
E' triste indossare
un pigiama e stare qui,
davanti ad un piccolo schermo a colori.
Immobile,
così.
Sentirsi un pò perduto,
allora Tu,
gridi aiuto
e nessuno ti ascolta.
Sopratutto Lei .
Aspetti la fine del telegiornale,
e dopo a letto vai.
Vorresti gridare
ed invece rimani lì
fermo,
su questa terrazza dell'ultimo piano
a guardare...
Tu,
gridi aiuto
e nessuno ti ascolta
e sopratutto Lei.
Aspetti la fine del telegiornale
e dopo a letto vai.
Vorresti gridare ed invece
rimani lì,
fermo
su questa terrazza
dell'ultimo piano a guardare
dell'ultimo piano a guardare
dell'ultimo piano a guardare
dell'ultimo piano a guardare.
Guarda !
Quante luci che si accendono
e si spengono laggiù.
Da quale finestra accesa,
la sera sei chiusa e
quale mano l'interruttore
insieme a Te
con mossa brusca,
spegnerà...
A volte il pensiero
che male fa!
Comunque qui fuori fà freddo
meglio rientrare
e non pensarci più.
Tu,
gridi aiuto
e nessuno ti ascolta.
E sopratutto Lei.
Aspetti la fine del telegiornale
e dopo a letto vai.
Vorresti gridare
ed invece rimani lì,
fermo
su questa terrazza
dell'ultimo piano
a guardare.
Tu, gridi aiuto
e nessuno ti ascolta.
E sopratutto Lei
aspetti la fine del telegiornale
e dopo, a letto vai.
Vorresti gridare
ed invece rimani lì,
fermo su questa terrazza ..
dell'ultimo piano a guardare
dell'ultimo piano a guardare..
dell'ultimo piano a guardare...
dell'ultimo piano a guardare..
dell'ultimo piano a guardare.

Scarica la suoneria di Mi Danno Tutti 40 Anni!
Lascia un commento