La Donna è Mobile Testo

Testo La Donna è Mobile

La donna è mobile
qual piuma al vento,
muta d'accento
e di pensiero.
Sempre un amabile
leggiadro viso,
in pianto o in riso,
è mensognero.

La donna è mobile
qual piuma al vento,
muta d'accento
e di pensier.
E di pensier, e di pensier!

E'sempre misero
chi a lei s'affida,
chi le confida,
mal cauto il core!
Pur mai non sentesi
felice appieno
chi su quel seno,
non liba amore!

La donna è mobile
qual piuma al vento,
muta d'accento
e di pensier.
E di pensier, e di pensier!
Copia testo
  • Guarda il video di "La Donna è Mobile"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più