Musetta! - Testa Adorata (Ruggero Leoncavallo - LA BOHEME) Testo

Testo Musetta! - Testa Adorata (Ruggero Leoncavallo - LA BOHEME)

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Musetta! O gioia della mia dimora! È dunque ver che lungi ora sei tu? È dunque ver che t'ho scacciata or ora, e che sul cor non ti terrò mai più? Testa adorata, più non tornerai lieta sul mio guanciale a riposar! Bianche manine ch'io sul cor scaladi, più il labbro mio non vi potrà baciar! Gaie canzoni die giorni d'amore la vostra eco lontana già fuggì. La stanza è muta e il vedovo mio cor piange nel tedio quei perduti dì! Quei perduti dì!




Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.