Sogno Testo

Testo Sogno

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Ho sognato che stavia ginocchi
Come un santo che prega il Signor,
Mi guardavi nel fondo degl´occhi,
Sfavillava il tuo sguardo d`amor.

Tu parlavi e la voce sommessa…
Mi chiedea dolcemente mercè,
Solo un guardo che fosse promessa…
Imploravi curvato al mio piè.

Io traceva e coll'anima forte
Il desio tentatore lottò
Ho provato il martirio e la morte,
Pur me vinsi e ti dissi di no.

Ma il tuo labbro sfiorò la mia faccia…
E la forza del cor mi tradì
Chiusi gli occhi,
ti stesi le braccia,
Ma sognavo e il be sogno svanì!
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.