Metereopatica Testo

Testo Metereopatica

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Amo quel tuo profumo
che ti accarezza la pelle e si scioglie come la neve,
scivolano le gocce,
ascolta il Suono e lo scroscio dell'acqua sul vetro liscio.
Sono meteo-dipendente,
incostante e nebulosa
e se spunta un raggio in cielo, no non lo disdegno.
Vivo solo del tuo sguardo,
non mi credi te lo giuro,
penso a te sempre e comunque.
Metereopatica, io cambio per causa climatica, biologica.
Un po' lunatica, fanatica del sole, in pratica, piuttosto euforica.
Visione mistica: spiaggia e temperatura ispanica, acqua che luccica.
Metereopatica, la pioggia poi mi rende isterica ma sempre angelica.
Radioso il tuo sorriso,
arcobaleno splendente stampato sulle tue labbra
ed ecco il tuo respiro
sempre più libero e sempre più acceso nell'aria tersa.
Sono meteo-dipendente,
incostante e nebulosa,
quando l'aria si rinfresca, no non mi lamento.
Vivo solo del tuo sguardo,
non mi credi te lo giuro,
ti amerò nonostante ciò.
Metereopatica, io cambio per causa climatica, biologica.
Un po' lunatica, fanatica del sole, in pratica, piuttosto euforica.
Visione mistica: spiaggia e temperatura ispanica, acqua che luccica.
Metereopatica, la pioggia poi mi rende isterica ma sempre aNGelica.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.