Tutta L'Altra Gente Testo

Testo Tutta L'Altra Gente

Senza bussare arrivò,
un piccolo istante rapido,
nell'aria fu un bagliore...

Ditemi cos'è?

ditemi lui chi è...
Sospesa così, dove andrò?
su un aquilone volerò
in mezzo alle nuvole
(dopo cosa c'è?)
che ne sarà di me?

E tutta l'altra gente vede un altro cielo sopra sé,
e tutta l'altra gente non sa cosa siamo io e te.

Senza avvisare portò
colori e paesaggi splendidi
soltanto guardandomi

Ditemi cos'è?

Ditemi lui chi è?
In volo quassù sparirò
nell'attesa fuori dalla realtà
e mi manca l'aria

(Dopo cosa c'è?)

Che ne sarà di me?

E tutta l'altra gente vede un altro cielo sopra sé
e tutta l'altra gente non sa cosa siamo io e te
E tutta l'altra gente vede un altro cielo sopra sé
e tutta l'altra gente non sa cosa abbiamo noi.

Mille colombe volano
mentre i violini suonano
tutte le luci si accendono
io vorrei spegnerle...
E mille colombe volano
mentre i violini suonano
e la fantasia mi illumina
mi porta via, mi porta via.

E tutta l'altra gente vede un altro cielo sopra sé
e tutta l'altra gente non sa cosa siamo io e te...
e tutta l'altra gente vede un altro cielo sopra sé
e tutta l'altra gente non sa cosa abbiamo io e te.
Copia testo
  • Guarda il video di "Tutta L'Altra Gente"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più