Luna Park Mentale Testo

Testo Luna Park Mentale

Tiziano Ferro: ecco le prime date del tour 2015
Scarica la suoneria di Luna Park Mentale!
Guarda il video di "Luna Park Mentale"

Consigli per uno sballo continuo:
La sera quando vai al bar, non ordinare un liquore qualsiasi, ordinane dieci. Quando il tuo senso dell'equilibrio comincia a cedere recati pure all'adiacente parchetto dove troverai simpatici cittadini che per poche migliaia di lire ti forniranno di simpatici additivi per farcire le tue cartine. Se riuscirai a mantenere questo tenore di vita per anni, stando attento alle antipatiche forze dell'ordine forse riuscirai a ridurti così: Schiavo
Hai mai provato ad andare al luna park fuori con stimolatori, amplificatori di luci e colori.
Ecco io vivo così, forse mami m'ha tagliato l'omogeneizzato con l'LSD, ma ci si abitua a tutto, spesso chi ti dice di star sobri e chi si caga addosso composi nudo artistico in copertina su Five con Chonky, Bonny e Clide, ma che attizzata non sai, organizziamo un convention ad altezza d'uomo di cantanti buonisti, proibizionisti, predicatori. Giochiamo a Carmageddon. Io sono l'uomo che al volante li schiaccia come pomodori. Per quelli come me il mondo è una sala giochi. Sei neuroni fossero gettoni ne ho ancora pochi. Ruota panoramica sull'hip-hop e se poi avanza tempo rollercoster su una pin-up di playboy.
Rit.
Viviamo in un lunapark, siamo completamente rifiutati dalla realtà, non siamo sobri da anni ormai; l'istinto dentro l'hi-fi, la ragione in standby. Per noi vomitare è uno sport, t'affittiamo una stanza da letto nei bar. Non siamo sobri da anni ormai, chissà perchè però gli sclerati siete voi.
Posy Argento > Io vivo in un lunapark che ha svarioni collettivi come il tagadà, non ho disciplina, zia mettimi in riga perchè se son sballata perdo le parole come liga, figa. Diciamo francamente che io me ne infischio visto che ogni mio vizio lo gestisco al meglio trascurando il rischio. Dall'inizio ogni mio sfizio è soddisfatto in pieno in quanto per il mio piacere viver bene mi ci butto a capo fitto. Non è che me ne fotto, ma mi diverto una sacco se riesco a giocare su ogni cosa che faccio, babbo, noi viviamo in un parco giochi dove non esiste il pagliaccio. Per il resto assaggio e sorseggio ogni qualsiasi bevanda che passa il convento e peggio che io sono fusa senza un reale motivo di fondo, ma soprattutto senza volerlo. Bello, rollaci sto zucchero filato al caramello che è meglio e ringrazio dio se domani mi ripiglio e mi sveglio. Sveglia, scempio dentro il luna park dove la sera si sclera. Sogno di girare in centro al lecco in sala blu come la mi sa che se non sapevi chi era ora si sa.
Rit.
Viviamo in un lunapark, siamo completamente rifiutati dalla realtà, non siamo sobri da anni ormai; l'istinto dentro l'hi-fi, la ragione in standby. Per noi vomitare è uno sport, t'affittiamo una stanza da letto nei bar. Non siamo sobri da anni ormai, chissà perchè però gli sclerati siete voi.
Posi Argento > Nel Musical, colpi da pungiball, sento che nello stomaco stanno lievitando i popcorn, oh no, ci risiamo sto di nuovo ko, mi sa che è meglio che sto fuori dai ristrovi tipo woodstock, io la pazza ragazza che suona i campanelli e poi scappa però sta volta l'hai fatta grossa, che mossa la posta, tante belle gnocche nel recinto acchiappi la più cozza.
J Ax > Dei mestieri sono i rischi, sara la mescalina del mio whisky vedo deformato come nel tunnel degli specchi, per questo ti domino tanto splendente bellezza, bruttezza, indecente non le vedo neanche, mi chiedo come riesco, tipo ieri sera ho rimorchiato un mostro unchioso, vestitino d'arlecchino, sotto acido, fognia di Berlino come alito, ma ubriaco fradicio, disgustosa come lotta nel fango, Ferrara Vs Costanzo femminile come la De filippis, più uomo di Rambo, non vengo da te ti ho conocsiuto adesso, le ho detto muoviti cesso la roulet russa del sesso ci si butta al letto poi ci diamo sotto e poi domani mi sparo appena realizzo, per ora da fori che sfogo i calori, che Luna Park sarebbe senza il tunnel degli orrori Ahhhhhhhh!!!!!!
Rit.
Viviamo in un lunapark, siamo completamente rifiutati dalla realtà, non siamo sobri da anni ormai; l'istinto dentro l'hi-fi, la ragione in standby. Per noi vomitare è uno sport, t'affittiamo una stanza da letto nei bar. Non siamo sobri da anni ormai, chissà perchè però gli sclerati siete voi.
Rit.
Viviamo in un lunapark, siamo completamente rifiutati dalla realtà, non siamo sobri da anni ormai; l'istinto dentro l'hi-fi, la ragione in standby. Per noi vomitare è uno sport, t'affittiamo una stanza da letto nei bar. Non siamo sobri da anni ormai, chissà perchè però gli sclerati siete voi!!!!!!!!

Scarica la suoneria di Luna Park Mentale!
Lascia un commento