Figli Dell'Officina Testo

Testo Figli Dell'Officina

Figli dell'officina
o figli della terra,
già l'ora si avvicina
della più giusta guerra,
la guerra proletaria
guerra senza frontiere...

Innalzeremo al vento
bandiere rosse e nere.

Dai monti e dalle valli
giù giù scendiamo in fretta,
pure le man dai calli
noi le farem vendetta.
Del Popolo gli Arditi
noi siamo i fior più puri,
noi salutiam la morte
bella vendicatrice,
noi schiuderem le porte
a un'era più felice.
Ai morti ci stringiamo
e senza impallidire
per l'Anarchia pugnamo
o Vincere o Morire...

Innalzeremo al vento
bandiere rosse e nere...
Copia testo
  • Guarda il video di "Figli Dell'Officina"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più