Gli Inquilini Testo

Testo Gli Inquilini

Laura Pausini giudice a The Voice Messico
Scarica la suoneria di Gli Inquilini!
Guarda il video di "Gli Inquilini"

RIT:

SIAMO RIMASTI QUASSU' MENTRE IL MONDO CADE GIU'/
A UN PASSO DALLA FINE TRA REBUS E SCHIAVITU'/
VIVIAMO CONTROLLATI E NON CI LAMENTIAMO/
SOFFRIAMO E NON LOTTIAMO E NEANCHE PIU' CI SPERIAMO/
E RESTEREMO QUASSU' MENTRE IL MONDO CADE GIU'/
A UN PASSO DALLA FINE TRA REBUS E SCHIAVITU'/
VIVIAMO UN SECOLO CHE HA GIA' TOCCATO IL FONDO/
CARICA D'ODIO LA MACCHINA DEL NUOVO MONDO/

KENTO:
IL MONDO NUOVO SPEZZA L'ANIMA TRA WEB E TELECAMERA/
CRISTO TENTA SATANA E INTANTO LA MASSA RIMANE APATICA/
L'ODIO DELL'UOMO SULL'UOMO, IL FUOCO IN CUI BRUCIO ED ESPLODO/
IN SECCHI RINTOCCHI, DENTRO AL SORDO RIMBOMBO DEL TUONO/
BRAVE NEW WORLD COME SHAKESPEARE, MA QUI CI SIAMO PERSI/
FACCIAMO SU E CANTIAMO “COGNAC BLUES” COME DIZ GILLESPIE/
E' GUERRA COME AI TEMPI DEI TEDESCHI/
MA CON BUCHI A STELLE E STRISCIE DENTRO I TESCHI/
CI È ANDATA STORTA PER L'ULTIMA VOLTA/
POLICE IN HELICOPTER AFFRONTA LA FOLLA IN RIVOLTA/
MA IL DISINTERESSE DOMINA QUEST'EPOCA/
UN SMS PER IL PRIMO MORTO A GENOVA/
E POI FU NEBBIA FITTA LA STORIA VA RISCRITTA/
LE RIVOLUZIONI PIANGONO SCONFITTA/
E CE L'HA VINTA CHI VUOLE COLTIVARE IL CIMITERO/
CHI VUOLE FAR CANTARE FORZA ITALIA ALLO STRANIERO/

DANIEL MENDOZA:
MA TU CHE COSA TI ASPETTAVI COSA SOGNAVI QUANDO GUARDAVI/
IL MARE E LE SUE NAVI E URLAVI MENTRE TI BUCAVI/
E NON PENSAVI CHE POI SARESTI MORTO/
E ASPETTAVI LI SEDUTO UN QUARTO D'ORA DI FAMA COME ANDY WARHOL/
CONTRO IL REGIME DI UN SISTEMA/
MA DENTRO LA TUA VENA UNA POLVERE ABOLITA IN QUARANTENA/
ULTIMA CENA POI UN SALUTO ED E' FINITA/
MA ALMENO PER STAVOLTA HAI SCELTO TU COSA FARNE DELLA VITA/
E TI VA STRETTA QUESTA ESISTENZA INCERTA/
LEI, LEI VA DI FRETTA TI USA TI RIPUDIA E POI TI GETTA/
E ASPETTA CHI SI RICORDA DEL DUEMILA?/
SI SOFFRIVA, IN CRISI MA IN PRIMIS LI CI SI DIVERTIVA/
NESSUNA ASPETTATIVA MORTE ANCHE LE TRADIZIONI/
PERIFERIE CUPE PIU' DEL DIPINTO DI SIRONI/
NON ESITATE VIA DALLA MACCHINA E NON CI PENSATE/
MA SCUSATE DAL FUTURO COSA MA VI ASPETTAVATE!/

PROFETA MATTO:
LA SPERANZA È MORTA AMMAZZATA/
ER CIELO NUN C'HA PIÙ COLORE E LA NOSTRA VITA È DETURPATA/
I TELESCHERMI GIORNO E NOTTE SPIANO/
WEBCAM, VIDEOTELEFONO PURO SI SPENTI CE REGGISTRANO/
PERVERSIONE DE CHI STA A GUARDÀ/
MICROTELECAMMERA IN ALBERGO FA LA FOTO AR CULO MENTRE STA A CACÀ/
STATO E POLIZIA SANNO TUTTI I CAZZI MIA/
NUN C'È PIÙ LA LIBERTÀ E PARLANO DE DEMOCRAZIA/
SMS PÈ VOTÀ DOMENICA/
TANTO 'O PAGHI TE E LA PRIVACY È 'NA PUTTANATA UNICA/
FORI È TUTTO NERO, È 'NA MONDEZZA/
CARTA D'IDENTITÀ ELETTRONICA PÉ HAVÈ PIÙ SICUREZZA/
TRA DIECI ANNI ER CODICE A BARE TATUATO/
COME 'R NUMMERO NEI LAAGER PÉ CHI VENIVA INCARCERATO/
ORWELL E HUXLEY C'HANNO AZZECCATO/
È QUESTO ER MONNO NÒVO E 'R MILLENOVECENTOTTANTAQUATTRO È GIÀ PASSATO…/

Altri testi di Barry Convex
Scarica la suoneria di Gli Inquilini!
Lascia un commento