La Natura Testo

Testo La Natura

Evasione, Gianna Nannini patteggia un anno e due mesi
Non m’importa di cercare leggi di stabilità
Tolgo la sicura, seguo la natura, forse arriverà
Un tempo dove la diversità amore mio sarà
L’unico modo per mostrare a tutti la felicità
E’ la metamorfosi, la sola possibilità
Ne sono sicura, muove la natura e la biologia
Di conseguenza anche nella nostra società
Tutto si trasforma, l’ignoranza, l’arte, la democrazia

Sai cosa penso di noi due?
Sbagliamo a voler resistere
Alle difficoltà, ai cambiamenti

Non lo trovi emozionante ciò che sai che sfiorirà
L’ora dell’ ibisco, l’epoca del disco son finiti già
Alla fine è commovente ciò che sai che muterà
Sta nella crisalide l’essenza della vera libertà
offrendo il corpo ad un bagliore,
Pensando “può non durare,
essere sole, l’ultima volta, sì, vivo così”
E bacio un seno o una bocca
Pensando “può non durare,
essere amore, l’ultima volta sì, meglio così”