Quell'Uomo Lì Testo

Testo Quell'Uomo Lì

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Ero una stella che... che non brillava quasi più
ero un'assenza quando ero lì........
Oggi ho capito che non sono più quell'uomo lì
E che quello che non desidero.....non c'è!!!
Non c'è più quell'uomo lì ... che cercava di convincersi [...]

E mi dà ogni giorno un po' di più
A lei viene facile.....lo fa senza pensarci troppo lei
Al mattino scivola dal suo posto arriva al mio
E' un movimento semplice...che quando manca...io non sento più
Quel campanello magico
Che risveglia in me le idee
Che ancora mi fa essere.....che ancora mi fa crescere..

Ero quell'urlo che non si è sentito mai da lì
Ero quel muro alto attorno a me
Oggi che nello stomaco ho un volo di farfalla
Mi sento così leggero che non so
più nemmeno dove sono
Faccio passi a soffi....come il vento....io come il vento

E mi dà ogni giorno un po' di più
A lei viene facile.....lo fa senza pensarci troppo lei
Al mattino scivola dal suo posto arriva al mio
E' un movimento semplice...che quando manca...io non sento più
Quel campanello magico
Che risveglia in me le idee
Che ancora mi fa essere.....che ancora mi fa crescere
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.