Se è Vero Che Ci Sei Testo

Testo Se è Vero Che Ci Sei

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "Se è Vero Che Ci Sei"
Biagio Antonacci Se è vero che ci sei Certe volte guardo il mare, questo eterno movimento ma due occhi sono pochi per questo immenso e capisco di essere solo, e passegio dentro il mondo e mi accorgo che due gambe non bastano per girarlo e rigirarlo e se è vero che ci sei, batti un colpo amore mio ho bisogno di dividere, tutto questo insieme a te certe volte guardo il cielo, i suoi misteri le sue stelle ma sono troppe le mie notti passate senza te, per cercare di contarle e se è vero che ci sei, vado in cerca dei tuoi occhi io che non ho mai cercato niente, e forse niente ho avuto mai È un messagio per te, sto chiamandoti Sto cercandoti, sono solo e lo sai È un messagio per te, sto inventandoti Prima che cambi luna e che sia primavera E se è vero che ci sei, con i tuoi occhi e le tue gambe io riuscirei a girare il mondo e a guardare quell'immenso se è vero che ci sei, caccia via la solitudine di quest'uomo che ha capito il sou limite nel mondo È un messagio per te, sto chiamandoti Sto cercandoti, sono solo e lo sai È un messagio per te, sto inventandoti Prima che cami luna e che sia primavera Certe volte guardo il mare, questo eterno movimento ma due occhi sono pochi per questo immenso e capisco di essere solo




  • Guarda il video di "Se è Vero Che Ci Sei"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.