Adesso Testo

Testo Adesso

Tiziano Ferro: "A 40 anni sarò padre"
Scarica la suoneria di Adesso!
Guarda il video di "Adesso"

[Retnek]
Ma io ti chiedo adesso
di non negarmi quel che posso
avere da te
tu non puoi adesso,
sarebbe stato meglio se me l'avessi detto

[Esa]
Sarebbe stato meglio se mi avessi detto
che poi non mi invitavi più nel tuo letto
che è inutile baciarti, via il rossetto
mi tocca riallacciare il tuo reggipetto
se vuoi puoi ripensarci, c'è ancora un gancetto
non puoi fermarti adesso, io non l'ammetto
non puoi scambiar con me tutto questo affetto
mi spogli via la maglia e mi accarezzi il petto
così mi spezzi il cuore, mi tiri pazzo
mi giri e mi rigiri e mi rifili un pacco
ti rifili il top, mi dici ancora no
ti bacio ancora sul collo, non mollo,
ma so che andrò ancora a vuoto.

Rit:
IO ti chiedo adesso
di non negarmi quel che posso
avere da te
sarebbe stato meglio se me l'avessi detto
che poi non m'invitavi più nel tuo letto
IO ti chiedo adesso
di non negarmi quel che posso
avere da te
tu non puoi, e non puoi, non puoi...

[Retnek]
Io ti chiedo adesso
non negarmi quello che ti chiedo di riflesso
quando mi guardo nel tuo specchio oltre il rosso
della visione oltre un limite nascosto
senza fermarsi più.

[Esa]
L'altra sera son passato da te
ho conosciuto le amiche che stanno in casa con te
abbiam parlato di me
abbiam parlato del più e del meno bevendo del tè
sulla terrazza col cielo di notte schiacciando zanzare
scacciando le pare,
facendo le gare sui sogni e le storie
ma ti guardavo e ti desidaravo già sul serio
e i tuoi e la tua pelle erano miei (sul serio)
e dopo qualche sera arriva questa sera
questa volta è seria,
pensavo a qualche cosetta chissà se s'avvera
ma tutto tranne che finiva in 'sta maniera!

Rit.

[Esa]
Sarebbe stato meglio se mi avessi detto
che poi non mi invitavi più nel tuo letto
che è inutile baciarti, via il rossetto
mi tocca riallacciare il tuo reggipetto
se vuoi puoi ripensarci, c'è ancora un gancetto
non puoi fermarti adesso, io non l'ammetto
non puoi scambiar con me tutto questo affetto
non puoi, non puoi...

Rit.

[Retnek]
Io ti chiedo adesso
non negarmi quello che ti chiedo di riflesso
quando mi guardo nel tuo specchio oltre il rosso
della visione oltre un limite nascosto
senza fermarsi più.

Scarica la suoneria di Adesso!
Lascia un commento