La Vita Sognata Testo

Testo La Vita Sognata

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "La Vita Sognata"
Tra rime e pianeti ti cercherò
avendo cura di metterci un po'
a consumare le ipotesi

una alla volta tutte le scaccerò via

sconfitta la voglia ti rivedrò
bella e mortale come ti so
e nessun altro può renderti

io solo posso, dentro la nostra bugia

e al buio inventerò un altro futuro
nell'unico modo che so
fino alla fine
fino a come prima...

offendimi pure, dimentico
e con pensieri impuri mi vendicherò
di tutti i mondi possibili
fino a che, incauta, l'ultima alba verrà

al buio inventerò un altro futuro
nell'unico modo che so
fino alla fine
fino a come prima...

pesanti nuvole sfiorano il cielo dei miei pensieri
esangui nuvole
suono di passi nei cimiteri
di un'altra prima volta
  • Guarda il video di "La Vita Sognata"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.