Il Sole Testo

Testo Il Sole

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
“Capitano, guarda un poco all’orizzonte:
cosa sono quelle nuvole nel
cielo? Ho paura, ti prego fammi scendere,
rispondimi ti prego…”
“Quelle nuvole intendono la vita...”
“…ma capitano ci finiremo contro!”
“Preparati perché sarà una sfida,
la nostra barca sarà in balia del vento!
Ma prima o poi il mare sarà calmo,
la smetterà di far rumore:
le nostre vele si gonfieranno e sentiremo
ancora sulla pelle
questo sole…il sole...
questo sole…il sole…
“Capitano non mi ricordo più, chissà
dov’era casa mia,
se è ancora là dove l’ho lasciata,
o se lasciarla è stata una follia...
Capitano: dici che la rivedrò?”
“Ma certo Tenente, cosa pensi?
Sulla nave io di amici non ne ho,
eppure sulla nave siamo ancora
adolescenti...
...e una chitarra ci fa da mamma,
un timone è nostro padre,
quando la notte è nostra moglie l’amante
è questo mare.
E anch’io che sono il capitano piango
da solo nella stanza,
anch’io cerco terra invano, anch’io
perdo la speranza...
…e quando non ho più lacrime, quando
non ho più amore,
aspetto che torni a battere ancora
e forte sulla pelle
questo sole…
...il sole
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.