Io Sono Un Albero Testo

Testo Io Sono Un Albero

J Ax e Fedez tornano con Assenzio
  • Guarda il video di "Io Sono Un Albero"
Moristi vento
rinascesti pioggia
vivesti abbandono in un'alba senza eguali
di legami esiziali
di non pronunciati addii
penzolanti come la mia nausea
silenziosi come gli abbandoni
e notti al remeron

nel disgusto all'alba
nel disgusto all'alba
nel disgusto all'alba

In quell'alba io sono un albero
e ti tengo forte più forte della morte
forte più forte della morte
e ti tengo forte più forte della morte

Né figlia né carne
io sono un albero
né donna né amante
io sono un albero

Nido per i tuoi sogni
prigione per le tue angosce
nido per le tue braccia
prigione per le tue paure
nido per i tuoi figli
prigione per le tue mancanze
nido per il tuo sorriso
prigione per le tue lacrime

In quell'alba io sono un albero
e ti tengo forte più forte della morte
forte più forte della morte
e ti tengo forte più forte della morte
  • Guarda il video di "Io Sono Un Albero"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.