Notte Senza Pietà Testo

Testo Notte Senza Pietà

Due parole ci bastavano,
Per volerci ancora un pò
Tu ridevi e stavi tra le nuvole
Ti facevi spazio in mezzo al soffice

La mia bocca sempre a dare fine alla tua
Ora solo ti allontani e non è colpa mia

Non so più che cosa sono per te
Fai un bel giro nel tuo cuore se puoi
Piangi e ridi e parli solo di lui
Un sole che qui non mi asciuga più

Ti è bastato un battito di ciglio per
Fare a pezzi i miei perchè
Parli di una notte stupida
Forse un poco malinconica

Sullo specchio strana è l'ombra che non è più tua
Solo pianti e la tristezza che non va più via

Ora che una nuova vita cresce in te
Figlio di una notte senza pietà
Piangi e ridi e non parli più con lui
Un padre che non ti amerà maiiiiiii
Copia testo
  • Guarda il video di "Notte Senza Pietà"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più