Arrivederci O Addio Testo

Testo Arrivederci O Addio

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
ora che il tempo si è compiuto già
con un sorriso muto arrendersi
dopo un saluto che è piovuto là
e darsi un po' d'aiuto a perdersi
e siamo noi che andiamo via
e ci diciamo ciao
e non sappiamo poi se sia
arrivederci o addio
ora che il nostro viaggio ferma qua
e c'è un miraggio nuovo a illuderci
fare naufragio sulla realtà
poi scrivere un messaggio e attenderci
e siamo noi che andiamo via
e ci diciamo ciao
e non sappiamo poi se sia
arrivederci o addio
ora che viversi lontano è e sarà
uccidersi più piano che si può
e prendersi la mano è strano ma
come gridarsi invano e ancora un po'
e siamo noi che andiamo via
e ci diciamo ciao
e non sappiamo poi se sia
arrivederci o addio
dal carcere del cuore
uscire non si può
volando altrove per finire e ripensarci
però il dolore non è se partire o no
non è dove fuggire ma come restarci
ora che non rimane appena che un momento
e ne vorremmo cento e mille in più
c'è un giuramento da gettare al vento
per un appuntamento verso il blu
e siamo noi che andiamo via
e ci diciamo ciao
e non sappiamo poi se sia
arrivederci o addio
il brivido di un giorno si fa scuro e va
in un abbraccio così duro da staccarsi
sarà un ritorno nel futuro e un'altra età
o ghiaccio puro di un ritorno in cui chiamarsi qua
e siamo noi che andiamo via
cercando un nome un dio
poi come quando e dove sia
arrivederci o addio
ARRIVEDERCI O ADDIO
ARRIVEDERCI O ADDIO
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.