Quattro Testo

Testo Quattro

i peli sopra il labbro e bolle sulla pelle
un concorso di canzoni a Centocelle
feste in casa e il tavolo sulla parete
panini misti e spuma per la sete
la fonovaligia e le serrande scese e i genitori di la
primo bacio per sapere come si fa
un maestro di chitarra e un'ora di lezione
una ragazzetta e farle la dichiarazione
il braccio sulle spalle ed una pizza
e i giorni in dasse con un po' di strizza
le chiacchiere degli amici al bar e per tutti
"agonia"
e il 66 e il tempo vola via........
Copia testo
  • Guarda il video di "Quattro"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più