Sisto V Testo

Testo Sisto V

Tiziano Ferro, lacrime di commozione durante il live a San Siro
qiasi che fusse inverno
Sisto fa foco e fiamme tutt'intorno
quasi che fusse già venuto inverno
dice che ce prepara al callo dell'inferno ...
Sisto Sisto mio
Sisto Sisto mio
dice che ce prepara al callo dell'inferno ...
fijo meno giùdizzio
e più fede comanna er Santo Uffizio
e tiè 'sta maledetta lingua a posto
si tu non voi finì coma 'n capretto arrosto ...
fijo fijo mio
fijo fijo mio
si tu non voi finì coma 'n capretto arrosto ...
dacce un papa mijore
m'ariccomanno a te nostro Signore
un quarchiduno che 'gne piace er foco
uno che se ami preghi tanto e campi poco ...
o Signore Iddio
o Signore Iddio