Italia 90 Testo

Testo Italia 90

Muse, a luglio si esibiranno al Rock In Roma
Scarica la suoneria di Italia 90!
Guarda il video di "Italia 90"

Dogo Gang, Jake la Furia, Emi lo Zio, così erano le piazze nei novanta

[JAKE LA FURIA]
Da ragazzino impennavo col motorino (si frà)
chiuso in cantina steccavo con mio cugino
poi in piazza vieni in tre col booster sembra una limo zio
gira lo specchietto e poi tira con il cannino
il tipo ha fatto brutto dice che ha tutto in via paolo sarpi (si)
voglio mandarlo a lutto zio passa in piazza Prealpi (frà)
vogliono darmi le armi
ma mica io so sparargli (oh)
san celso per due canne di charas devo calmarmi
i duri in macchina fino a via Pascarella (si)
l'unto della barella (si)
frà le felpe le imboschi sotto l'ascella
attigi un altro morto a Rozzano ucciso da un suo caro amico ma nessuno sente lo sparo

Ritornello
[EMI LO ZIO]
Così erano le piazze nei novanta
piene di canne e bianca
avevo le tasche gonfie ma un cazzo in banca (seh)
e ruba da chi tornava dall'olanda
solo venti al grammo, quale venti al grammo, zio manda!

[JAKE LA FURIA]
Fai piano a maneggiare l'olio (eh)
preparami sto foglio (seh)
che devo pagare i frà a Gratosoglio
voi andate e se alzano il prezzo mollate
portate i miei saluti a chi è dentro a Bollate (eh frà)
passo da vinny in via anfossi
carichi grossi
voglio fare la roccia: ne esco con gli occhi rossi
via Dezza ho una mezza punta con uno che ce l'ha grezza (seh)
in bocca una pasta e manco la smezza
minchia MD il meglio di M-I non posso stare in piedi barcollo e vado all'UB
e qua non passa troppo fatto mordo il labbro
via Ucelli di Nemi per due canne a ponte Lambro

Ritornello
[EMI LO ZIO]
Così erano le piazze nei novanta
piene di canne e bianca
avevo le tasche gonfie ma un cazzo in banca (seh)
e ruba da chi tornava dall'olanda
solo venti al grammo, quale venti al grammo, zio manda!

Scarica la suoneria di Italia 90!
Lascia un commento