La Triade Testo

Testo La Triade

Taylor Swift, "Shake It Off" è il nuovo singolo, anticipa l'album "1989"
Scarica la suoneria di La Triade!
Guarda il video di "La Triade"

(feat. Vincenzo)

Sono nato qua
sono andato a scuola e all'università
mio padre nel '70 scrisse "La presa realtà"
la c è in italia, valpreda,a milano i massicci dicono mega
a bolo dicono il dogo slega
rimo e controinformo,
gremo e mi deformo
dormo quando è giorno
gli mc's li stendo con il cloroformio
la mia musica rimbomba in plaza
rullante e cassa
tu non sei un uomo come Lopez è un fottuto Assa
ti cancello tipo amnesia
guardo spogliarsi danzatrici dalla polinesia
se G non piace a una tipa la tipa è lesbica
rima semiautomatica il commissario investiga
lui rosica se spendo il suo stipendio in nuove scarpe da ginnastica
ritiriamo al bancomat con fiamma ossidrica
abbiamo mille identità, linguaggio e mimica
soldi di plastica per sgherri con tosse asmatica
e vi secchiamo come Zè Pequeno, stacca l'assegno
odio le schegge non voglio fighe di legno
amo i bikini griffati l'abbronzatura fa il segno
amo gli stili spietati, la scrittura è il mio regno
che succede se io e Jake stiamo assieme
passamontagna, merce Ecuadoregna, attentiamo al premier
Milano e Bolo connected non fa per te
venite contro e vediamo come si mette.

Rit:
Alle mie spalle un assassino gioca con la vita
la mia katana pulita con fazzoletto di seta
il mandante mi offre le sue dita e l'oro
seconda offesa, la tua testa è su un vassoio.

Sono nato qua, non ho fatto scuola nè università
ma ho visto il mondo dalle strade della mia città
frà, botte di coscienza che mi sono state date
dai San Pietrini che in piazza tiro a mio padre
6-8 poi 7-7 le BR messe alle strette
in tanto in strada si parla con le berette
tra bande, rape nelle banche
al ricordo mia madre piange
tutto questo è stato visto e passa nel mio sangue
DNA rivoluzione ma
oggi poso il mitra prendo i colpi e li trasformo dentro una canzone
col dono orecchio fino sgama il tuo campione
chiudo l'angolo dello sgamone a colpi di cannone
frà io ho il naso fino per la bamba
e a te ti sgamo tutti i pezzi come l'uomo gatto a Sarabanda
la crew dogo argentina tu non puoi sfidarla
gente che taglia usando solo la lingua con cui ti parla
cosa succede se io e il guercio siamo assieme
succede che veniamo a terminarvi come Schwarzenegger
siamo i peggiori nemici del presidenti
stiamo a Milano pesanti di mano e svelti di mente
niente può omologarmi
dito al grilletto chiamo il mio ferro darlin
do alla violenza le sue stesse armi
questa è la situazione e non c'è sbirro che mi tenga
chiama Ultimo il destino sarà nel suo nome.

Rit.

Scarica la suoneria di La Triade!
Lascia un commento