Lontana Da Me Testo

Testo Lontana Da Me

È un po' che non ti sento,
il cellulare è spento,
il numero ce l'ho ma so che non ti chiamerò,
faccia contro il vento,
no che non mi pento,
stringo nelle mani tutto quello che c'ho,
ogni mio difetto o pregio,
pugni ad uno specchio, sfregio,
ma la mia realtà fa peggio,
tesoro siamo in un parcheggio.

E non so perché ma parlo ancora di te,
e mi sembra strano,
da così lontano lontano ma c'è
che non so perché ma parlo ancora di te,
e mi sembra strano
da così lontano lontano lontano lontano da te.

le camel blu le fumi ancora,
nuovo tattoo, quanto ti dona,
quanto fa male scriversi addosso,
l'amore uccide, il mondo è nostro,
dimmi di me che ti dicono,
tu mi conosci ed è ridicolo,
continuo come sempre in bilico
e non mi lego a niente, libero,
e non lo so dove sei,
se da te piove forte come qua
o se va tutto okay,
non c'è nessuno che sa.

perché io parlo ancora di te,
e mi sembra strano,
da così lontano lontano ma c'è
che non so perché ma parlo ancora di te,
e mi sembra strano
da così lontano lontano lontano lontano da te,
e non lo so dove sei,
se da te piove forte come qua,
o se va tutto okay
ma la verità è che non sai perché
ma parli ancora di me,
e ti sembra strano,
da così lontano lontano ma c'è
che non sai perché
ma parli ancora di me
e ti sembra strano
da così lontano, lontano, da me,
e vè? e vè?
stai lontana lontana da me
stai lontana lontana da me
stai lontana lontana da me
stai lontana lontana da me.
  • Guarda il video di "Lontana Da Me"
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui