Lontana Da Me Testo

Testo Lontana Da Me

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
E' un pò che non ti sento,
il cellulare è spento,
il numero ce l'ho ma so che non ti chiamerò,
faccia contro il vento,
no che non mi pento,
stringo nelle mani tutto quello che c'ho,
ogni mio difetto è un pregio,
pugni ad uno specchio, sfregio,
ma la mia realtà fa peggio,
tesoro siamo in un parcheggio.

E non so perchè ma parlo ancora di te,
e mi sembra strano,
da così lontano lontano ma c'è
che non so perchè ma parlo ancora di te,
e mi sembra strano
da così lontano lontano lontano lontano da te.

le camel blu le fumi ancora,
nuovo tattoo, quanto ti dona,
quanto fa male scriversi addosso,
l'amore uccide, il mondo è nostro,
dimmi dimmi che ti dicono,
tu mi conosci ed è ridicolo,
continuo come sempre in bilico
e non mi lego a niente, libero,
e non lo so dove sei,
se da te piove forte come qua
o se va tutto okey,
non c'è nessuno che sa.

perchè io parlo ancora di te,
e mi sembra strano,
da così lontano lontano ma c'è
che non so perchè ma parlo ancora di te,
e mi sembra strano
da così lontano lontano lontano lontano da te,
e non lo so dove sei,
se da te piove forte come qua,
o se va tutto okey
ma la verità è che non sai perchè
ma parli ancora di me,
e ti sembra strano,
da così lontano lontano lontano ma c'è
che non sai perchè
ma parli ancora di me
e ti sembra strano
da così lontano, lontano, da me,
e vè? e vè?
stai lontana lontana da me
stai lontana lontana da me
stai lontana lontana da me
stai lontana lontana da me.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.