Fango Testo

Testo Fango

Bello
dall’alto del piedistallo
e intanto il mondo che crolla
e tu aggrappato a una stella
che hai vinto a fare la guerra col mondo che ora
è steso per terra

Guardi
dall’alto vedi tua madre
che gioca a carte col fuoco
senza nessuno che parla più
che le dice dove andare

La nostra città ormai è coperta dal fango
I nostri pensieri schiacciati dal tempo
Finestre che danno sulla gente
Nessuno ormai può farci niente

E tu
che stavi sottoterra
continui a capire la fine del mondo
continui a sentire il suono e la guerra
e tutto che intanto gira in tondo

Il vento e la neve ti han dato ragione
Dall’alto del mondo ti han sollevato
su di una montagna che è fatta di pietra
e tu forse l’unico che si è salvato

La nostra città ormai è coperta dal fango
La nostra città ormai è coperta dal fango
La nostra città ormai è coperta dal fango
  • Guarda il video di "Fango"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più