Labirinto Testo

Testo Labirinto

Jovanotti e Ramazzotti a Napoli: omaggio a Pino Daniele
Come chiederti di entrare
nel mio labirinto
sfiorandoti o sussurrando frasi
poi non distinguo
tra il costringerti, il pregarti
e il trascinarti
nel mio labirinto

Niente ti serve
le tue luci puoi spegnere

Niente filo né sassi
per orientarsi
nel mio labirinto