Piccola Faccia Testo

Testo Piccola Faccia

Evasione, Gianna Nannini patteggia un anno e due mesi
Di cosa vivrai, piccola faccia
la tua casa sembra vuota
ma qualcuno ti aspetta

Resti ferma
scivola un sole che entra
e riempie la stanza
strofini le mani
riscaldi i tuoi polsi magri

Quanti sono i tuoi angeli
vergini e pipistrelli
mischiano luce e colore
e ti lasci trapassare

Canta ancora gentile percossa
vedo l'anima e la sua ferita bianca
sotto la luce scorre la tua pelle
non tenerla nascosta

Quanti sono i tuoi angeli
vergini e pipistrelli
mischiano luce e colore
e ti lasci trapassare