Il Domani Che T'Aspetta Testo

Testo Il Domani Che T'Aspetta

Eludo le mie lacrime
Considerando il pianto
Risultato di un rimpianto
necessario e mai voluto
Poi disseto le mie colpe
Stordendole col whiskey
Avrei voluto anche evitare
Ma il sudore poi mi assolve
Girando per le strade
Vedo cumoli di neve
D’una domenica d’inverno
Che gela anche il piacere
E non escludo l’esistenza
Di un'altra dimensione
Dov’è possibile riunire
L’amore e la ragione
Dove il domani che t’aspetta
è giunto già alla fine
ma dopotutto sarei potuto
andare a vivere a New York
Copia testo
  • Guarda il video di "Il Domani Che T'Aspetta"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più