Deja-vu Testo

Testo Deja-vu

Marco Mengoni: il nuovo disco esce a gennaio
Scarica la suoneria di Deja-vu!
Guarda il video di "Deja-vu"

E si chiude un'epoca, finisce una storia
Si ritorna indietro con la memoria
Cala il desiderio, non s'alza mai il salario
Credevo fossi medio, mi ritrovo proletario!

Ma quanti, quanti déjà vu?
Ma quanti, quanti? Contali tu!
Ma quanti, quanti déjà vu?
Ma quanti, quanti? Contali tu!

Conteso tra il rosso, il bianco, il nulla e il nero
Cerco un equilibrio, nessun segno dal cielo
Scrigno impolverato, orgasmi del passato
Tacchi e bandiere, le solite chimere!

Ma quanti, quanti déjà vu?
Ma quanti, quanti? Contali tu!
Ma quanti, quanti déjà vu?
Ma quanti, quanti? Contali tu!

Ma quanti, quanti déjà vu?
Ma quanti, quanti? Contali tu!
Ma quanti, quanti déjà vu?
Ma quanti, quanti? Contali tu!

Scarica la suoneria di Deja-vu!
Lascia un commento