Stella Testo

Testo Stella

Suor Cristina: flop totale, bloccata la pubblicazione dell’album
Scarica la suoneria di Stella!
Guarda il video di "Stella"

Così un bel giorno di due anni fa
sono inciampato in una stella

e un mese esatto da quel giorno là
ho capito che era la più bella

mentre lei sbiadiva via lontano

è stato un calo di fantasia
o una pioggia mi ha lavato via
quando hai chiuso la porta
di casa tua

un anno dopo quindi un anno fa
sono entrato dentro quella stella

con l'aiuto e la complicità
di un bel mattino e di un'estate in festa

e pelle bianca come un chiaro di luna

è stato un calo di fantasia
ma quel mattino mi hai portato via
e ho aperto tutte le porte
di casa mia

da un po' di tempo, quanto non si sa
avrei bisogno di un'eclissi immensa
che cancelli con l'oscurità
la faccia di una donna quando è persa
piangendo con la testa fra le mani

forse è un eccesso di fantasia
forse non eri anche mai stata mia
stella cadente vista da qui
vola via

Scarica la suoneria di Stella!
Lascia un commento