Molecole Testo

Testo Molecole

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Inutili preamboli,privi di ogni sensibilità.
Conoscersi per non comprendersi,illudersi per non arrendersi,vedere ciò che non vorresti mai.
Lo so non è mai stato semplice,convivo con le mie molecole,nell'aria solo fumo, plastica.
E così, ora,niente è uguale a me, per ore,sai non mi consola,non saperti lì da sola.
Vestiti, mentimi, ora,spogliati, cercami dentro le mie lenzuola.
Vestiti, mentimi, ora,spogliati, cercami dentro le mie lenzuola.
Le situazioni troppo comode,gestite dalle troppe regole,ci offuscano la mente, l'anima.
Assente, quasi impercettibile,struggente, a volte indescrivibile,fugace questa nostra intimità.
E così, ora,voglio averti qui, da sola.
Vestiti, mentimi, ora,spogliati, cercami dentro le mie lenzuola.
Vestiti, mentimi, ora,spogliati, cercami dentro le mie le lenzuola, dentro le mie lenzuola...
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.