Come Il Mare Testo

Testo Come Il Mare

Come il mar
viene e va,
ed il sol
sta a guardar...
Così anche tu
guardi me
che fuggo e
torno da te.

Notte e dì
il pensier,
che sospir
non si può,
da te
viene e va
vuol fuggir
ma non sa!

E tu resti a guardar
Senza voler,
bruci il mio cuor.
Come il sol
tu non puoi
che brillar
e bruciar!

Ma io son
come il mar
che nessun
può fermar.

E ogni dì
fuggirò
ma da te,
come il mar,
tornerò!

. . . . . .

Come il mar
. . . . . .

così
torno da te.
Notte e dì
il pensier,
che sospir
non si può
da te
viene e va

Vuol fuggir
ma non sa!
Ma io son
come il mar

Che nessun
può fermar;
ma da te,
come il mar,
tornerò!
Copia testo
  • Guarda il video di "Come Il Mare"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più